Curiosità e divagazioni


giovedì 29 settembre 2011

Posted by Claudia on 00:06:00 in | 2 comments
Non so se i più si ricordano di due belle notizie di questi giorni riguardanti invenzioni eco-sostenibili. Merito di queste due invenzioni geniali va a due DONNE INVENTRICI,  Amy Smith e Emily Cummins .


Solar Bottle Bulb di Amy Smith


Amy Smith
Amy Smith
La prima, Amy Smith ingegnere del Massachussets Institute of Technology, si è resa famosa per aver inventato la "Solar Bottle Bulb", una lampadina a risparmio energetico, che altro non è che una bottiglia piena di acqua e candeggina. Pare che l'idea in origine fosse nata in brasile nel 2002 : "Luce dall'acqua" .


La Solar Bottle Bulb viene usata nelle povere baracche di Manila che hanno finestre strette o inesistenti, perché molto ravvicinate. L'elettricità ha inoltre dei costi altissimi. La bottiglia piena di acqua e candeggina, viene accuratamente sistemata sui tetti delle baracche.


Solar Bottle Bulb
Installazione di Installazione di Solar Bottle Bulb

Il liquido nella bottiglia riesce a filtrare i raggi del sole illuminando come una normale lampadina da 55 watt per tutto il giorno

Solar Bottle Bulb







I raggi del sole penetrano dal tetto, colpiscono la bottiglia e generano una rifrazione orizzontale che illumina la stanza.  
Ci sono 3 milioni di case in cui la vita quotidiana si svolge prevalentemente al buio.  
Le Solar Bottle Bulb vengono vendute e installate per un dollaro e ne sono già state vendute 12 mila.





Eco Cooler di Emily Cummins



Emily Cummins
Emily Cummins con il suo Eco Cooler

L’altra inventrice, che ha vinto già diversi premi, è Emily Cummins, giovanissima laureata con il pallino delle invenzioni.  Tra le sue scoperte quella che merita maggiore attenzione è il frigorifero ecosostenibile, portatile, alimentato ad energia solare. Questo frigorifero è costituito da due cilindri, uno inserito dentro l’altro. Il cilindro esterno può essere in legno o plastica, mentre quello interno è in metallo.  Nello spazio tra i due cilindri si inserisce un materiale organico “bagnato” che può essere ad esempio sabbia. Il calore prodotto dai raggi solari, fa sì che l’acqua evapori trasportando il calore verso l’esterno e raffreddando il cilindro interno in metallo.   Questo processo refrigeratore mantiene il cilindro interno in metallo alla temperatura di circa 6°C.  Questo principio era già conosciuto ed utilizzato per un oggetto simile come l’Eco Cooler.   L’innovazione sta nel fatto che il frigorifero piò essere fatto con materiali riciclabili e facilmente reperibili,e quindi idoneo ad esser diffuso nei paesi in via di sviluppo.  Le popolazioni del terzo mondo avranno così a disposizione uno strumento in più per conservare cibo e medicinali. 

[29/09/2011]
* Articolo aggiornato in Agosto 2012

2 commenti:

  1. Pazzesco non le sapevo queste cose...voglio provare quella della lampadina..troppo geniale!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che me l'ero perso? Sarà l'età, ormai perdo i pezzi ;-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

loading...

Cerca nel blog